Infedeltà coniugale

Scritto da admin on . Postato in Servizi investigativi

Infedeltà coniugale

Tradimenti

Quando si parla di infedeltà, si fa riferimento ad un comportamento posto in atto dal proprio partner all’interno di un rapporto sentimentale o familiare, per il quale il soggetto tradisce la fiducia dell’altro cercando altrove le soddisfazioni che non riesce a trovare all’interno della coppia.
Le ragioni che inducono all’infedeltà coniugale e quindi al tradimento sono molteplici ed esistono dei chiari messaggi, comportamenti che l’altro, più o meno consapevolmente, lascia come tracce evidenti.
L’eccessiva gelosia può essere distorcere la realtà e l’incapacità di saper guardare l’evidenza può nascondere pericoli. Se nutriamo sospetti di infedeltà coniugale, se fiutiamo un tradimento o abbiamo bisogno di prove certe, sicuramente la nostra esperienza potrà esservi utile. Con discrezione riusciremo a far emergere la verità e vi condurremo per mano sulla giusta via.

Piccoli segnali di infedeltà:

  • Ha sempre il cellulare con se o spento perchè scarico.
  • Eccessiva ed inaspettata cura di se.
  • Spesso chiuso in bagno con il cellulare.
  • Manda i messaggi di notte.
  • Fragranze diverse dal solito o eccessivo profumo.
  • Ritorna tardi con la scusa del lavoro in ufficio.
  • La sera è sempre stanco (stanca) con dolori vari di solito mal di testa.
  • Finge di avere problemi in ufficio per uscire improvvisamente e tornare tardissimo.
uomo che tradisce

Consigli utili:

  • non fate mai i detective fai da te, vi esporrete troppo e le vostre prove non saranno prese in considerazione in sede giudiziale.
  • Non mostratevi mai troppo sospettosi, non l’asciate che l’infedele si organizzi.
  • Anche davanti all’evidenza cercate di non perdere mai la calma, scenate di gelosia eccessiva possono essere pericolose e controproducenti.
  • Attenzione ai falsi amici. In molte circostanze, sono proprio gli “amici” che, nutrendo interessi opposti a vostri, “depistano” i sospetti.

L’approccio di G.E.R. INVESTIGAZIONI

tradimento e separazioneDi fronte a problematiche di questo tipo, il dott. Spedicato ed i suoi consulenti comprendono perfettamente il disagio che contraddistingue l’essere umano in questi frangenti. Non siete né i primi né gli ultimi ma, come in tanti casi, il motto: “mal comune mezzo gaudio” non funziona! Il segreto professionale e la deontologia dovrà darVi piena assicurazione che il Vostro “disagio” sarà trattato con la massima riservatezza e la massima attenzione.
Non esistono delle regole generali. Ogni caso di infedeltà coniugale è un caso a sé. L’importante è che si instauri la necessaria empatia ed il giusto rapporto di fiducia.
Il Vostro ruolo, inoltre, diventa fondamentale per la riuscita del caso.
Il disagio, il senso di pudore, il timore di un fallimento, comportano una fisiologica chiusura verso colui e verso la struttura che avete interessato per dissipare o per confermare i vostri sospetti. Tutto ciò – altamente deleterio – deve essere eliminato e, poiché fisiologico nella stragrande maggioranza dei casi, deve essere dunque superato.
I primi incontri iniziali saranno, allora, determinanti per instaurare quel senso di fiducia e di collaborazione e per superare, dunque, quell’approccio negativo di cui sopra, ancorché comprensibile e naturale.
Le prime informazioni, sull’infedeltà coniugale, sarete Voi a darle! Da tutto ciò nascerà la nostra attività investigativa! Attraverso controlli telematici, pedinamenti ed ulteriori verifiche a 360° gradi sul soggetto. Attraverso tutti quegli strumenti altamente tecnologici o tradizionali che le Scienze Investigative ci mettono a disposizione. Senza lasciare nulla di intentato.
La Vostra collaborazione, infine, diventerà fondamentale in corso d’opera perché ci aiuterà ad indirizzare le ricerche nei giusti ambiti.
Proprio perché ci rendiamo conto che le informazioni che andremo a raccogliere e le conclusioni relative all’infedeltà coniugale determineranno i destini futuri di più individui, sarà nostro compito di vagliarle attentamente. La delicatezza di questa opera ci induce ad agire con la massima oculatezza, comparando ed incrociando le varie informazioni tra loro.
La consegna del rapporto conclusivo è poi una fase particolare ed estremamente delicata. Si pensi, a tal proposito, se si dovesse ritirare un referto medico ed il sanitario dovesse semplicemente dire: “Sì, Lei ha un tumore e Le rimangono tre mesi di vita!”, lasciando il malcapitato alla disperazione! Le informazioni, da sole, non servono in assoluto se non gestite nella maniera più opportuna. G.E.R. Investigazioni ed il suo staff Vi aiuteranno in questo, se lo desiderate.
Il rapporto investigativo costituisce prova documentale probatoria in sede giudiziale.
Qualora, comunque, non fosse sufficiente, G.E.R. Investigazioni, agenzia investigativa legalmente autorizzata, ed il suo staff si rendono disponibili per rendere testimonianza diretta in ambito pre dibattimentale e dibattimentale sull’operato svolto per supportare il proprio cliente dal primo all’ultimo momento.
Prove per il tribunale

Contattaci

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Telefono (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Tags: , , , , ,

admin

This information box about the author only appears if the author has biographical information. Otherwise there is not author box shown. Follow YOOtheme on Twitter or read the blog.